Cos'è

Musei Digitali Diffusi: "Trasposizione della realtà nel digitale. Un modo di vivere in anticipo per diffondere una libreria multimediale digitale."

Un portale digitale, una app, un progetto di crowdfunding nazionale e internazionale, un flusso turistico territoriale, geolocalizzazione e rating, sviluppo di tecnologie avanzate (realtà aumentata, sensoristica, sistemi wifi, marker, tag di prossimità) al servizio della storia e cultura di un territorio, interfacciamento sui social, condivisione e produzione di contenuti.

Far rivivere e diffondere quello che è stato, e che ancora è. infografica-pacchetti-MDD

MUSEI DIGITALI DIFFUSI, IL MUSEO VIVO.

Musei Digitali Diffusi, un progetto innovativo ed all'avanguardia grazie all'integrazione ed al giusto equilibrio di contenuti e tecnologie: valorizzazione della cultura, storia, tradizione di un territorio e dei personaggi storici che ne sono stati protagonisti, sfruttando tecnologie innovative web, mobile, realtà aumentata, social e servizi consulenziali - formativi per la produzione di contenuti.

L’idea di Museo Digitale Diffuso non corrisponde esattamente a quella di un museo vero e proprio. I suoi caratteri distintivi sono quelli di un percorso reale e virtuale che unisce luoghi, beni e contesti.
È un’opportunità per promuovere un territorio o una tematica specifica attraverso il coinvolgimento in prima persona dei singoli, delle associazioni e delle istituzioni.
Un Museo Digitale Diffuso è uno strumento multicanale dove ogni utente, attraverso i social network, percorsi predisposti e attività didattiche partecipa alla realizzazione stessa del museo.


PACCHETTI MUSEI DIGITALI DIFFUSI
Musei Digitali Diffusi è un progetto strutturato costituito da 3 tipologie di pacchetto:
1. Museo Small, progetto territoriale
2. Museo Medium, progetto territoriale - monografico
3. Museo Big, progetto territoriale o tematico o ibrido


INTERFACCIAMENTO SOCIAL
Verrà realizzato un piano strategico di "interfacciamento con i social" con l'obiettivo di raccogliere tutta la produzione di contenuti auto-prodotti, appartenenti ai Musei Digitali Diffusi, news da altri siti, per condividere e collegare tutte le informazioni in un unico stream wall.


FUNZIONALITÀ SOCIAL-TURISTICHE
Conterrà funzionalità "Social-Turistiche", come il Rating per permettere all'utente di segnalare il proprio livello di gradimento, e la possibilità di utilizzare lo smartphone diventando un "contributore". Tramite l'app e lo sviluppo di servizi con integrate le funzionalità di geolocalizzazione l'utente potrà diventare un contributore, condividendo le fotografie dei luoghi che andrà a visitare come turista e visualizzandole successivamente sui social/web/mobile.


Guarda alcuni progetti:

Il Progetto Musei Digitali Diffusi è finalizzato alla valorizzazione di un territorio e/o nello specifico di un museo attraverso la valorizzazione delle vocazioni locali e dei talenti delle persone con strumenti digitali e innovativi che utilizzano tecnologie informatiche, internet a banda larga e processi codificati.

Tecnologie innovative integrate con servizi consulenziali e formativi didattici, piani strategici di social media marketing e di comunicazione per progettare interfacce funzionali che permettano con facilità la consultazione e condivisione della storia-cultura, che l'utente può per il momento visitare e "vivere" solamente recandosi fisicamente all'interno di un museo.

Musei Digitali Diffusi può essere definito come un progetto avanzato rispetto le classiche Digital Library, ad esempio grazie all'integrazione nel progetto di totem e realtà aumentata.

Musei

Musei Digitali Diffusi, il "Museo Vivo"

Un prodotto destinato non solo per il Territorio, ma anche per innovare i Musei, ricreando percorsi didattico-storici per valorizzare e creare archivi digitali per le architetture esterne e per tutti i reperti storici conservati all'interno del museo.


Guarda alcuni progetti:

Come Funziona

Idea, analisi, strategia, pianificazione del progetto (business plan), realizzazione web / mobile / totem espositivi / tecnologie A.R. e wearable, consulenza e formazione.

Creazione di un Museo Digitale Diffuso, accessibile gratuitamente da chiunque e in qualsiasi luogo.

Sei un Privato, una Associazione, un Ente Pubblico...? Se hai in mente un progetto di valorizzazione del territorio o un museo, contattaci per poterci confrontare e realizzare assieme il prossimo Museo Digitale Diffuso.

Il servizio si propone di creare un portale web e una app gratuita al servizio di cittadini, turisti e locali, appassionati e curiosi di tutto ciò che un territorio o una tematica specifica possono offrire.

Il Museo Digitale Diffuso si configura quindi come una Mappa, organizzata per punti di interesse (POI – Point Of Interest), che permette di rilevare ovunque notizie, informazioni, approfondimenti, sul patrimonio ambientale, archeologico, culturale, artistico e eno-gastronomico di un territorio.

Tutto questo viene tracciato da in un’unica piattaforma completa, social, gratuita, multilingue e accessibile a tutti, volta alla promozione turistica e alla valorizzazione di uno specifico patrimonio sia esso territoriale o tematico.

La Pubblica Amministrazione può approciarsi al progetto di Musei Digitali Diffusi in tre modi:

a. Commissionarli = MEPA (Mercato elettronico pubblica amministrazione) commissiona un progetto specifico a LEN Service Onlus

b. Fondi Lancio = tramite l'unione di una equity da parte di LEN Service Onlus e le aziende partner (Xonne, LEN Learning Education Network, SQcuola di Blog, Trainingweb) e una quota versata dalle P.A. o sostenuta tramite crowdfunding (IT, UE, World)

c. Patrocinio = la P.A. aderisce al progetto patrocinandolo, dando l'incarico per un progetto sui fondi sociali europei (FSE)

Pubblica Amministrazione

Approccio delle P.A. verso il progetto "Musei Digitali Diffusi"

Sviluppo e sostenibilità di progetti di marketing territoriale turistico culturale, tramite commissioni o fondi o patrocini.


Marketing Territoriale e Turistico

Sei una Proloco o un'Associazione?

Se sei una Proloco, un'Associazione, un'Azienda di promozione turistica, o un gruppo formale / informale di sostenitori, partecipa al progetto di Musei Digitali Diffusi.

L’obiettivo è creare un movimento di persone che siano disposte a proporre cosa salvare, cosa restaurare, come migliorare l’ospitalità dei luoghi, che siano pronte a donare per la loro salvaguardia, facendo accrescere l’applicazione e il portale con contenuti sempre nuovi.

Crowdfunding

Finanzia il prossimo Museo Digitale Diffuso con il crowdfunding.

Il costo di un Museo Digitale Diffuso può essere in parte finanziato attraverso l’innovativa pratica del crowdfunding.

LEN Service Onlus

Titolare del progetto "Musei Digitali Diffusi", è il soggetto che stipula la convenzione o che riceve l'incarico diretto dalle Pubbliche Amministrazioni.

LEN Service si ispira ai valori fondanti della cooperazione: autosufficienza, auto-responsabilità, democrazia, eguaglianza, equità, solidarietà, trasparenza, responsabilità sociale ed altruismo.

LEN Service Società Cooperativa Sociale a responsabilità limitata Onlus è una Cooperativa Sociale di Tipo B iscritta all’Albo Cooperative Nazionale n. A218295 ed è presente nell’Albo Provinciale Cooperative Sociali di Parma, Regione Emilia Romagna.

LEN Service Onlus nell’ambito delle attività che svolge per conseguire il fine sociale della cooperativa ha 4 ambiti di sviluppo specifici:

1. LEN Service elaborazione informatica dei dati e servizi collegati ivi compresa la formazione e la consulenza informatica [www.lenservice.it]
2. TrainingWeb portale e-commerce di formazione on line multimediale con tematiche multidisciplinari a distanza. [www.trainingweb.it]
3. Musei Digitali Diffusi portali e App mobile dalla progettazione alla realizzazione ivi compresa la raccolta fondi se presente una finalità di interesse sociale, culturale per la collettività [www.verdimuseum.it]
4. LEN Service Green sviluppa servizi legati alle manutenzioni del verde in aree pubbliche, private e industriali. La divisione LEN Sevice Green collabora con Spazio Abitare [www.spazioabitare.net]

Leggi la Presentazione Completa.

Progetti di "Musei Digitali Diffusi"

Musei digitali dematerializzati, percorsi ed esperienze sensoriali di luoghi, condivisione di culture e tradizioni.

Come valorizzare il progetto?

Integrando sia nelle funzionalità che nello stile, un flusso di idee e contenuti che si desiderano valorizzare, realizzando un portale web, una "App museale" gratuita al servizio del turista, totem, e molto altro ancora.

PROGETTI REALIZZATI:

  • #VerdiMuseum
  • Comune di Palizzi
screen app iphone/tablet + ico app

#VerdiMuseum

Il museo digitale diffuso di Giuseppe Verdi
verdimuseum-all Il progetto #VerdiMuseum è un App al servizio del Turista e di tutti gli appassionati a livello mondiale di Giuseppe Verdi e delle sue Opere Liriche.
Un museo digitale completamente dematerializzato: esperienza e sensorialità dei luoghi, social media con condivisione su base #hashtag, contenuti su base social pop (Wikipedia), contenuti multilingua geo-localizzati ed immersivi.
[ Maggiori informazioni sul progetto ] [ Raccolta Fondi Crowdfunding ]

Project Founders: Comune di Parma, Teatro Regio Parma, La SQcuola di Blog, LEN Learning Education Network, Xonne Mobile Solutions

Tipologia progetto MDD: Museo BIG ibrido

Finanziamento: Crowdfunding

Visita il Portale #VerdiMuseum

ico-pc-ipad-iphone

  • Portale web online, disponibile in 4 lingue
  • Web app HTML5 (Visita la Web APP)
  • APP smartphone iOS, ottimizzata per iPhone 5
  • APP tablet iOS

pls-appstore-w250px

screen app iphone/tablet + ico app

Comune di Palizzi

Il museo digitale diffuso del Comune di Palizzi
Comune di Palizzi Comune di Palizzi è un'App nata per valorizzare il territorio e le persone della zona ionica della Calabria meridionale. Un museo digitale creato per valorizzare il valore artistico, culturale e paesaggistico attraverso l'App "Comune di Palizzi" può essere condiviso attraverso Facebook potendo in questo modo lasciare un commento social ed invitare altre persone a vivere le bellezze del paese, delle colline e del mare del Comune di Palizzi.
[ Per sostenere il progetto, guarda qui ]

Project Founders: Comune di Palizzi, LEN Learning Education Network, Xonne Mobile Solutions

Tipologia progetto MDD: Museo SMALL

ico-ipad-iphone

  • APP smartphone iOS e Android
  • APP tablet iOS
pls-appstore-w250px but-android-googleplay

Ideatori e sostenitori del progetto

Len Service Società Cooperativa Sociale a r.l. onlus

Len Service Società Cooperativa Sociale a r.l. onlus
Numero Registro: 98 – Tipo Cooperativa: B
Codice Fiscale: 02639460340 – Partita Iva: 02639460340
Presidente: Patrizia Chiacchio
Anno Costituzione: 01/02/2012 – Anno Iscrizione Albo: 2012

Sede Legale: Via Golfo dei Poeti 1/A – 43126 Parma
Centralino +39 0521 038460 – Fax +39 0521 038499
www.lenservice.it

Partners

Xonne Mobile Solutions LEN - Learning Education Network SQcuola di Blog Trainingweb